Perchè la Norvegia?
Alcuni di Voi se lo chiederà, ebbene il motivo è molto semplice: desidero presentarVi un aeromodellista che, tempo fa, dopo aver visitato il nostro sito, mi ha inviato una mail proprio dalla Norvegia.
Il suo nome è FRANCO, è italiano, e vive in quel paese dal lontano 1961, da quando fu invitato colà da un 'elasticista'. Mi ha scritto che è della leva di RIDENTI e LUSTRAI del GRUPPO ROMANO per cui penso che qualche amico se lo possa ricordare. Abita a ARENDAL, è Professore di Liceo Artistico e svolge anche attività artistica come incisore-pittore.
Una mail tira l'altra sino a quando Franco mi ha inviato alcune sue foto con un paio di splendidi aeromodelli da lui costruiti.
Dovete sapere che Franco fa volare i suoi aeromodelli sui laghi ghiacciati e ..... vi lascio alle sue parole: "......tra l'inverno e la primavera è fantastico volare sui laghi ghiacciati, quando c'è il sole e non tira vento la temperatura può anche salire sino ai 15 gradi sopra lo zero .... però non ci dimentichiamo che il ghiaccio è spesso più di 80 centimetri. Alla fine di aprile il ghiaccio comincia a sciogliersi lentamente e, qui al sud della Norvegia, la natura esplode in tutta la sua bellezza ........ Come aeromodellista sono un costruttore tradizionale, un maniaco del BALSA, mi piace disegnare i modelli un po' all'antica e amo i motori a quattro tempi .......".
Ecco le foto che ho ricevuto, se desiderate ingrandirle non dovete fare altro che cliccarvi sopra con il mouse.

clicca sull'immagine per ingrandirlaL'aeromodello che Franco ci presenta nella foto a sinistra si chiama JOHANNA. E' un modello da allenamento, decolla con carrello "staccabile" e atterra con la pancia sulla neve. E' equipaggiato con un motore Supertigre 61 Ring.

 

 

clicca sull'immagine per ingrandirlaL'aeromodello della foto di destra è una riproduzione di "EASTBOURNE" del 1911 - Monoplane - ricoperto in seta naturale. E' equipaggiato con un motore Surpass OS 48 (quattro tempi). La foto è stata scattata il 17 marzo 2000, giorno del collaudo. Quello che ha sotto i piedi è il ghiaccio del lago!

 

 

clicca sull'immagine per ingrandirlaIn questa foto potete ammirare Franco che sta facendo volare il Johanna sul lago di ASSEV.

 

 

 

Come è già stato detto Franco è anche un artista incisore/pittore. Potete ammirare una sua opera intitolata "LA TORRE", xilografia su legno/linoleum

I più attenti osservatori avranno notato che Franco, nella sua opera ha inserito un aereo!